Lo squalo fa bis! Vince Maggiora e allunga in classifia

Visite: 492

La terza tappa del Circuito Rally 4WD Winter Cup ha visto una bella lotta per la prima posizione fino all'ultima speciale dove, con una buona dose di concentrazione, Maggiora stacca il miglior tempo e mette dietro Torchio e Vai. Peccato invece per Massasso e Finale con i soliti problemi di adattamento alla vettura e noie meccaniche.

Vedimao nel dettaglio come si è svolta la gara.
La partenza di questo rally è stata data alle ore 21:45 sulla speciale innevata dove, dopo il consueto giro di shake, è stato difficile trovare il giusto grip per affrontare i tratti scivolosi della pista. I problemi non sembrano però impensierire Maggiora che stacca da subito il miglior tempo. Alle sue spalle sorprende Bottino che per soli 22 centesimi non azzecca il colpaccio. Finale è terzo con la C4 che sembra finalmente aver trovato il giusto equilibrio.
Detto , Fatto!. Finale infatti perde la ruota posteriore destra dopo pochi secondi dal via della PS2 e lascia libero spazio agli altri avversari perdendo di fatto oltre 15". Maggiora conduce in testa anche questa prova mentre Vai si insidia in seconda posizione. Continua la serie positiva di Bottino che chiude terzo.
Vai approfitta in PS3 della conformazione della speciale e piazza il suo tempo migliore. Alle sue spalle, per soli 2 centesimi, Finale, a dimostrazione che la sfortuna gli ha impedito ancora una volta di poter combattere ad armi pari. Maggiora in questa speciale perde terreno finendo in pen'ultima posizione , senza comunque perdere la leadership provvisoria assoluta.
Ed è proprio Finale che si porta a casa la PS4. Bottino lo segue con un tempo strepitoso che gli permette di scavalcare Maggiora , terzo.
Nella PS5 Maggiora continua la sua scalata personale verso il successo numero 2 in questa winter cup mentre sul secondo gradino del podio un ritrovato Torchio accenna a un lento recupero. Vai non molla e si ritrova terzo. La sesta PS in programma, prima del parco assistenza, vede primeggiare Vai su Bottino e Maggiora. I tre confermano la loro ottima forma sportiva e consolidano le loro posizione nella classifica assoluta.
Dopo il riordino è Mggiora che parte per primo, seguito da Vai e Bottino, rispettivamente primo, secondo e terzo nella classifica assoluta generale provvisoria.
Parte fortissimo Torchio che in una sola Ps riesce a reinserirsi nella corsa per il podio, superando Bottino nella classifica assoluta. Finale è secondo ma l'ottimo tempo di Casale, terzo nella speciale fa rimanere tutti a bocca aperta. Prprio Casale non sembra aver perso lo spirito competitivo seppur mancando i primi due app.ti in programma.
Torchio fa sua anche la PS 8 e si porta a un solo secondo e 25 dalla vetta. Vai lo segue e approfitta di una debacle di Maggiora, ultimo, per sorpassarlo nella classifica assoluta , riaprendo di fatto la corsa per la vittoria. Terzo della speciale è Massasso, fino a questo momento non troppo in luce anche se al volante di una nuova vettura.
Bottino non ci sta. Se nelle Ps precedenti ha perso terreno ora, in questa si porta nuovamente sotto vincendo la PS9. Vai, secondo, allunga acora di qualche centesimo su Maggiora, terzo. La corsa per il podio ora è a quattro. Vai, Maggiora, Torchio e Bottino che sono racchiusi in meno di 5". possono non preoccuparsi degli avversari ormai staccati di oltre 12". C'è tempo quindi per provarci e in PS 10 è nuovamente Torchio a salire sul gradino più altro del podio di speciale. Bottino è secondo mentre a salire sul terzo gradino è Vai. Torchio vince anche al PS successiva portandosi in seconda posizione assoluta provvisoria quando manca una sola PS alla conclusione. Maggiora, seppur alle sue spalle nella PS11, riagguanta la vetta della classifica, mentre Vai perde terreno finendo solametne quarto. Bottino è terzo ma il tempo non gli basta per raggiungere il podio assoluto.
Il tutto per tutto va giocato sulla Power Stage. Torchio e Maggiora sono divisi da meno di 1" mentre Vai insegue Torchio a 10 centesimi. Era da molte gare che non si vedevano duelli così acesi fino alla fine della gara, sintomo che ancora una volta il rally "ci hamesso del suo".
Vince Maggiora che quindi porta a casa anche la vittoria della gara. Vai è secondo nella power Stage mentre Torchio commette una piccola uscita di strada che per un soffio non lo porta a retrocedere nell'assoluta. Per soli 4 centesimi è secondo su Vai terzo a podio.
Una bella gara che ha messo in luce le doti di tutti i piloti presenti.
Una gara che ha visto primeggiare ancora una volta lo suqalo su tutti, allungando così sulla classifica assoluta puntanto sicuramente alla vittoria nel campionato.
Lotta aperta per le altre posizioni e nella tappa finale si dovra partire tutti con la massima concentrazione per non farsi perdere l'occasione della vittoria.
Per le classifiche di gara, speciale per speciale vi rimandiamo al RALLY SLOT RACE MANGER