Riparte dai test pre-gara la Gruppo C

Visite: 464

Domani sul circuito astigiano dello Slot Club Calabrobni Rossi, prenderà il via il secondo campionato stagionale riservato alle vetture gruppo C di casa Slot.it.
I pretendenti per la vittoria sono molti con Massasso, favorito dalla vittoria del precedente campionato, che dovrà diferndersi dagli attacchi dei suoi avversari: Maggiora, Ledda, Torchio e Finale.

Nei primi giorni della settimana si sono svolti alcuni test per mettere a punto sia la parte elettronica che meccanica, facendo emergere quelle che saranno le novità più importanti.
Orzano a caccia di un riscatto utilizzerà già dalla prima gara il nuovo controller Slot.it Scp2 in grado di fornire al pilota di San Marzanotto anche tutta la parte telemetrica necessaria per gli eventuali setup del caso.
Finale e Torchio, così come Maggiora, anche se non lo sapremo fino al momento dell'ingresso della vettura in parco chiuso, utilizzeranno vetture nuove e molto probabilmente più competitive.
Da Ledda, Vai e Casale non traspare nulla, sintomo forse del fatto che si ripresenteranno con la vettura che li ha già visti protagonisti la scorsa edizione, più sicuri e redditizi.
Bottino, un altro outsider della categoria, sarà impegnato fin da subito a contrastare gli attacchi dei diretti avversari che sicuramente non lasceranno spazio ad errori o incertezze durante le fasi di gara.
Il livello generale è comunque alto.
Dagli ultimi responsi cronometrici di ieri sera, Massasso, Finale e Torchio, hanno fatto segnare tempi in corsia blu, quella reputata da tutti la più veloce ed equilibrata, al di sotto dei 7".
Mancano poche ore a quello che sarà un campionato aperto e battagliato, dove ad emergere non sarà solamente il più velcoe, ma chi sarà mantenere nervi saldi e concentrazione massima per tutto il periodo delle quattro gare in programma.