Massasso supera Ledda di un settore nella Gr C

Visite: 447

Ed eccoci, leggermente in ritardo, a pubblicare i risultati del quarto appuntamento con i prototipi del Gr C.
Categoria estremamente interessante, con gare tirate sul filo dei secondi che hanno reso il campionato movimentato ed impegnativo.

Vittoria di Massasso, con appena un settore di vantaggio su Ledda. Da notare, però, che Ledda, a causa della vittoria nella scorsa gara, partiva con un handicap di 8 giri mentre Massasso di appena 2. Questo significa che Ledda ha condotto una gara incredibilmente veloce, specialmente nelle ultime due sessioni in corsia Blu e Bianca, recuperando ben sei giri sul vincitore. Basti pensare che prima dell'ultima sessione, sulla corsia bianca, era quarto a pari giri con Finale ed il passo incredibile mantenuto su questa corsia lo ha portato in vetta.
Al terzo posto si piazza Torchio, senza penalità, staccato di un giro dalla vetta. Il pilota di Vallebaciglio ha guidato la classifica fino all'ultima sessione, quando in corsia Bianca ha commesso qualche errore di troppo ed ha dovuto accontentarsi del terzo gradino del podio.
Quarto posto per Giorgio Finale, anche lui autore di una bella gara, purtroppo le penalità prima (quattro giri) e gli errori in corsia blu lo hanno relegato ai piedi del podio.
Quinta posizione per Maggiora, il quale ha eseguito alcuni test sul nuovo pulsante ed ha ceduto posizioni nelle ultime due sessioni, ottenendo comunque una costante riduzione dei tempi sul giro, specialmente in corsia rossa, segno che le regolazioni stanno iniziando a funzionare.
Sesto posto per Vai, penalizzato di sei giri dalla gara precedente, autore di una prestazione ottima che, senza le suddette penalizzazioni, lo avrebbe portato ai piani alti della classifica.
Al settimo ed ottavo posto Bottino e Casale, non in lotta tra loro ma in crescita in termini di giri totali, soprattutto Casale.

La classifica generale di campionato vede quindi sempre al comando Massasso con ora ben 41 punti su Maggiora, il che dovrebbe permettere al pilota di Isola d'Asti di vincere il campionato anche solo partendo all'ultima gara.
I piazzamenti invece sono ancora tutti da decidere, con quasi tutti i concorrenti in grado di migliorare la loro posizione in classifica.


Classifica:           Statistiche: