Vince Vai la seconda del Legend

Visite: 267

Il secondo appuntamento del campionato Legend si è corso su tracciati insidiosi a causa del manto stradale con poco grip.
Paolo Vai decide di cambiare macchina rispetto alla prima gara di campionato e torna alla guida della sua Opel Manta per avere più possibilità di insidiare Maurizio Maggiora con la sua alpine.
La scelta sembra esser quella giusta infatti la prima speciale la vince Vai davanti a Massimo Torchio (MG metro) e ad un ottimo Bottino. Maggiora solo quarto precede Finale, Massasso, Sorge e Marchiaro.

Continua a leggere

Nella neve la spunta Torchio

Visite: 236

Si passa alla seconda gara della stagione, il rally di Svezia. Questa volta le speciali sono più sporche della gara precedente, con un leggero innevamento nel primo giro di gara e un innevamento completo nel secondo giro.
Le gomme saranno importanti, come a Montecarlo, ma sarà ancora più importante aver capito cosa cambiare sugli assetti per avvicinarsi ai tempi fatti segnare da Maggiora.

Continua a leggere

Maggiora bissa con la WRC

Visite: 193

La prima gara di stagione è, come d'obbligo per chiunque si intenda di Rally, il Rally di Montecarlo, o "Il Monte" per gli amici.
Gara difficile, disputata su un fondo misto asfalto/neve che obbligava ad essere attenti nella gestione e nell'assetto della macchina, chiamato a funzionare bene su entrambi i fondi.
Maggiora si è presentato al via con la ormai classica sua DS3 WRC, unica in gara con telaio Kilslot, che ha dimostrato un ottimo bilanciamento su entrambe le superfici ed una velocità decisamente notevole.

Continua a leggere

Maggiora fa sua la prima delle Legend

Visite: 228

Ancora una volta Maggiora Maurizio parte velocissimo e si lascia tutti alle spalle consentendo poco spazio di manovra ai suoi avversari che non possono fare altro di rimanere a guardare il pilota di Montegrosso d'asti inanellare una serie di speciali veloci e allontanarsi sempre più dalle posizioni di rincalzo.
Una prima parte di gara con poche sbavature e nessun errore gli hanno consentito di chiudere ben presto la gara, a suo vantaggio s'intende, permettendogli di gestire la seconda parte osservando la battaglia per le posizioni ai piedi del gradino più altro del podio.
La vera gara infatti si è consumata fra le posizioni di rincalzo con Vai, neo Campione Italiano di specialità, e Finale, vero outsider della categoria, in lotta serrata per la seconda e terza posizione mentre Torchio e Massasso si alternavano fra il quarto e quinto posto senza impensierire più di tanto il duo precedente.

Continua a leggere

Definito il calendaio gare 2018

Visite: 424

Ieri sera, durante l'ultima riunione del 2017, è stato definito il calendario gare della prossima stagione ormai alle porte.
Importanti le novità che riguardano sia il settore rally che la pista con l'inntroduzione di nuove categorie e la nascita di un trofeo che permetterà ai neofiti di avvicinarsi al mondo delle piste elettriche provando vetture performanti su un tracciato a 4 corsie interamente costruito in legno.
I numeri parlano chiaro e fanno pensare ad una stagione come ormai non se ne vedeva da tempo. Un totale di 30 gare suddivise tra Cruppo C, DTM, Trofeo Rookie, Rally Legend e Wrc.
Dal conteggio delle date disponibili sono stati lasciati fuori i mesi di gennaio, che vedranno le finali dei campioanti Wrs e Gt3 ancora della passata stagione agonistica, proseguendo con luglio, agosto, metà mese di settembre e tutto dicembre.
Mesi in cui non si garantirà il regolare svolgersi delle serate di club, utilizzando questi momenti disponibili per la classica manutenzione ordinaria che impianti di questo genere necessitano.

Continua a leggere

Festeggia con noi

Visite: 15

Buone feste da tutto lo Slot Club Asti - Calabroni Rossi.
Domani sera Panettore, pandoro e spumante per i soci dello Slot Club astigiano.
Mi raccomando partecipate numerosi per gli auguri di un Felice Natale.

Ci rivediamo il prossimo anno con numerose novità in serbo per voi, per farvi divertire ancora di più

Coppa Italia Slot

Visite: 260

Per la prima volta i Calabroni Rossi, dello slot club astigiano, affrontano la sfida della Coppa Italia, vera e propria kermesse rallystica organizzata da Tuttoslot, uscendone con un bilancio più che positivo.
Si inzia con la giornata di sabato dove ad aprire le danze è una gara dimostrativa organizzata con il sistema di cronometraggio BISTBOX e le vetture della giovane Thunderslot, le Lola T70 Spider. Una gara piacevolmente complicata dal sistema Bistbox che simula il consumo di carburante e quindi obbliga i piloti ai rifornimenti al box. I Calabroni Rossi sono divisi in tre squadre. Vai e Maggiora sono i "NewOld", Massasso e Orzano il "Team Green" mentre Ledda e Torchio i "Whitnesses". Dopo diversi colpi di scena la spuntano i NewOld che portano a casa la loro prima vittoria in trasferta.

Continua a leggere

Al via il campionato WRS 2017

Visite: 25

Giovedì 27 aprile al via la stagione 2017 della nuova categoria WRS 
Tante nuove vetture in gara e tante possibilità di personalizzazione: quali saranno le scelte migliori?

Orari della serata:

Ore 21: ritrovo
Ore 21.30: partenza prima vettura

Maggiori informazioni sulle vetture WRS

Le classifiche live saranno disponibili su http://www.rallyslot-results.com/

 

 

Comunicazione importante

Visite: 24

Avviso importante !
Alcuni articoli su questo sito sono stati modificati nei contenuti, eliminando le voci che si riferiscono all' A.S.D. OPV, come espressamente richiesto dal Presidente in carica.
Nel caso troviate ulteriori riferimenti a questa Associazione Sportiva Dilettantistica siete pregati di segnalarcelo scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Vi esortiamo anche a rimuovere questo riferimento nel caso abbiate condiviso, pubblciato, ri-postato i nostri articoli su altri siti web e social network non di nostra sorveglianza.

Astislot si scusa fin da ora nell'eventualità ci siano altri riferimenti sfuggiti al nostro controllo e confida nell'aiuto di tutti per una veloce risoluzione dell'accaduto.
Grazie a tutti per la collaborazione.