Cerca
Close this search box.

Ancora guai per Torchio. W il Balloc!

Tanti auguri a Paolo che festeggia con il podio

Il rally scorre nelle vene degli astigiani e si vede già dalla partenza della prima speciale del secondo rally Legend.

Maggiora come sempre va a capitanare la brigata inseguito però da Mollo che fa capire di essere nella serata giusta. Terzo sul primo passaggio di ps Torchio con una vettura che lo impensierisce un pò perchè “non sembra rispondere alla guida”.

Alle loro spalle Ballocci che si dimostra sempre “più sul pezzo” in ogni specialità.

Nella seconda speciale è proprio Mollo a prendere il comando della situazione con una vettura veloce e poco fallosa. Maggiora insegue poi Ballocci e uno strepitoso Orzano. Torchio solamente settimo inizia a pensare che i dubbi forse sono diventate certezze.

Ancora male nella PS3 dove, a seguito di un controllo rapido scopre la rottura di un braccetto reggi boccola posteriore e una vistosa crepa sul telaio, sempre nella parte posteriore di esso, forse frutto di un urto.

La vettura sbanda e non è più reattiva come in precedenza. Ci prova lo stesso ma alla fine deve chiedere la possibilità di un intervento meccanico – tecnico.

Si cerca di mettere a posto la vettura che sicuramente migliora ma ormai c’è solo il miraggio di un recupero.

Nel frattempo Maggiora e Mollo dominano la prima parte di gara inseguiti a breve distanza da Orzano e Ballocci che non mollano la preda.

Si arriva al riordino con assistenza. Torchio rimette le mani sulla vettura per una ulteriore messa a punto che sembra dargli un pò di respiro.

Nel frattempo Ballocci si posiziona saldamente in terza posizione alle spalle di Maggiora e Mollo. 

Outsider della serata sicuramente Bodo che si guadagna la pirma batteria grazie a pochi errori e a una guida veloce e molto redditizia.

Torchio riparte e lo fa cercando di recuperare il terreno perduto. Vince la PS 7 e la PS8 poi Maggiora lo supera nella nove. I tempi sono molto risicati tra un concorrente e l’altro e nonostante il tentativo di recupero sembra che la terza posizione di Ballocci si mantenga salva.

E così è fino alla fine dove a suoi di scaramucce i centesimi vanno e vengono ma i secondi rimangono, a vantaggio di Ballocci che così può festeggiare il podio nel giorno del suo compleanno. 

Bravo Paolo e tanti auguri da tutto lo Slot Club … ma ora si mangia e soprattutto … si beve!

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

Buona la prima per la GT3

Maggiora non smentisce le attese del pre-gara Con il 2024 si affaccia sul tracciato astigiano dei Calabroni Rossi una nuova categoria che vuole fare da “ponte” tra le vetture super

Leggi tutto »