Cerca
Close this search box.

Scacco matto per Finale e Maggiora

Velocissimi con entrambe le vetture. Nulla da fare per gli altri.

Strategia di gara a parte, macchine sostituite, prove e ancora prove. Nulla smuove Finale e Maggiora dalla posizione di leader di classifica nel settore rally.

Ancora una volta, e ieri lo hanno dimostrato, i due piloti si sono divisi le vittorie e vetture alternate portandole entrambe sul gradino più alto del podio.

E ora?

La classifica di metà campionato parla chiaro. Finale e Maggiora sono gli uomini da battere con Ledda, Mollo e Torchio che forse … diciamo forse … possono ancora cercare di metterci una pezza se vogliono assicurarsi un posto d’onore sul podio. Ma sarà difficile.

A guardare la gara di Finale ci è infatti sembrato che il pilota di Moriondo si trovi perfettamente a suo agio non solamente con le vetture da lui messe a punto, ma anche con macchine in prestito utilizzate in prova in previsione del prossimo rally nazionale di Verona.

Una guida pulita e redditizia che ha infatti portato Finale in vetta alla classifica provvisoria fin dall’inzio per poi rimanerci per tutta la serata.

A vettura scambiate, dall’altra parte della barricata, troviamo Maggiora. Anche lui ha saputo cogliere i difetti della sua vettura, migliorarla e portare in gara un WRC verametne veloce ed affidabile sotto ogni aspetto.

Per i suoi avversari nulla di fatto anche questa volta, soprattutto per Torchio che cercava di andare a contrastare Finale in vetta alla classifica ma che ora, invece, si trova a dover regalare punti preziosi ad entrambi con il suo secondo posto sia nella 2wd che nella Wrc.

Peccato anche per Ledda che rompe la sua Audi S1 poco prima della partenza ed è costretto a correre con il muletto. Ci è voluto qualche giro prima che prendesse nuovamente confidenza con la “vecchia DS3” ma alla fine i suoi tempi sono tornati in linea con quelli degli avversari anche se ormai era tardi per puntare alla vittoria.

Classifiche quindi in parte confermate e in parte smentite che però vanno a fissare pesantemente le prime posizioni di classifica.

Prossima gara vedrà nuovamente gli astigiani impegnati nel settore rally prima della gara veronese in modo da concedere  ancora una serata di prova prima dell’uscita nazionale

Consulta le classifiche

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

Tutti sotto Torchio

Che gara! 16 piloti al via della prima gara Gruppo C Come Slot Club Asti possiamo davvero dirlo! FACCIAMO UN GRANDE APPLAUSO A NOI STESSI! Essere in 16 piloti al

Leggi tutto »

Wrc a senso unico

Distacchi pesanti dal leader Maggiora La Wrc ha mietuto le sue prime vittime.Non parliamo certo di classifica in termini assoluti ma di distacchi sicuramente si. E’ infatti innegabile che queste

Leggi tutto »

Una 4wd mai così agguerrita

Maggiora conferma la leadership. Bodo e Ballocci sempre più forti Una prima gara di campionato 4WD molto combattuta, a tutti i livelli, dove emergono soprattutto i Rookies più “anziani” che

Leggi tutto »