Cerca
Close this search box.

Ancora podio per Finale

Piatto ricco per i Calabroni Rossi

Sicuramente il risultato migliore tra tutti i partecipanti alla prima gara nazionale, Neuro Rally, lo ha portato a casa Finale che grazie al terzo posto conquistato fra le vetture legend, si conferma uno dei migliori piloti dello slot club astigiano, e non solo.

Ma va detto che anche altri piloti si sonodimostrati veloci e molto competitivi, come ad esempio Vai, nonostante la sua assenza  da ormai più di un anno dalle competizioni locali, o Maggiora, sempre molto veloce su ogni tipo di fondo a cui però manca concretizzare il risultato.

Ripercorriamo con ordine la cronaca della gara partendo dalla 2 ruote motrici dove, appunto, Maggiora sfiora il podio con un quarto posto. Il pilota di Montegrosso è rimasto in lotta per un piazzamento fino alla fine delle PS quando poi ha dovuto cedere il passo ad un velocissimo Orsini, terzo. Finale arriva immediatamente alla sue spalle con un quinto posto che lo vede distaccato da Maggiora di neanche un secondo.

Vai non va oltre la nona posizione, ma è comunque soddisfatto dopo questo primo assaggio di competititività. Chiudono le fila dei Calabroni Rossi Mollo e Orzano rispettivamente in 23° e 24° posizione.

Nel pomeriggio si passa alle legend.

Finale è subito della partita e con una vettura decisamente inusuale, una Lancia Stratos HF della Team Slot e telaio Killslot, si fa notare per i tempi decisamente interessanti. A breve distanza lo insegue Vai che sembra aver ritrovato il giusto smalto di un tempo. Ricordiamo infatti che il pilota villanovese, è stato in passato Campione Italiano di specialità, e la sua guida fa intendere che il feeling con le speciali non è certo venuto meno.

Finale tiene bene il passo dei primi fino alla fine e conquista così uno splendido terzo posto seguito da Vai, in quarta posizione, poi Maggiora settimo, Mollo quindicesimo e infine Orzano ventiduesimo.

Si conclude così la prima giornata di gara con i piloti che, dopo le premiazioni, si spostano come di consueto verso i tavoli imbanditi per gustare una deliziosa cena.

Domenica mattina tutto pronto per il via delle 4Wd.

I ragazzi astigiani sembrano aver accusato il colpo della serata appena conclusa e si presentano al via della gara leggermente sottotono rispetto alla giornata precedente. Riparte dunque la gara e il più veloce del gruppo è Maggiora che però non va oltre l’ottava posizione.

Alle sue spalle troviamo Vai in 10° e Finale in 11° posizione. Entrambi non sono riusciti a trovare il giusto passo gara per replicare i validi risultati del sabato. Anche Mollo cede il passo e la sua posizione finale si assesta al 2° posto. Meglio di lui fa Orzano con un buon quindicesimo posto assoluto.

Ultima gara della giornata riservata alle vetture più competitive dell’intero lotto, ovvero le WRC. I nostri piloti si difendono bene ma le loro prestazioni non permettono di andare oltre la nona posizione conquistata da Finale. Maggiora è solo undicesimo mentre per trovare gli altri piloti dei Calabroni Rossi occorre scendere fino alla diciannovesima posizione di Mollo immediatamente inseguito da Vai. Chiude la classifica personale Orzano al 24° posto.

Una bella trasferta, come sempre, con una splendida organizzazione. Una gara dove oltre a competere si impara sempre qualche cosa di nuovo e ci si migliora per arrivare alla gara successiva sempre più prestazionali e incisivi nei risultati.

Ancora complimenti a Finale che porta in alto i colori dello Slot Club Asti Calabroni Rossi.
Bravo Giò!

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

Maggiora sempre più veloce

Ballocci secondo. Torchio terzo per un soffio su Massasso Anche la gara dedicata alla categoria con la massima preparazione tecnica, ha dato spettacolo infiammando la classifica nella calura estiva dello

Leggi tutto »

Attenti al … Lupo!

Ballocci beffato dai soliti “volponi” Appena archiviata la terza tappa del Campionato Rally Legend 2024, possiamo tirare le somme di quella che è stata una bellissima serata sportiva vissuta in

Leggi tutto »