Allungo di Torchio

Ritorno alla vittoria per il pilota valbacigliese.

Complice anche l’assenza di Finale, Torchio fa sua la terza gara del Trofeo Monomarca 500 Abarth, dopo aver lottato per tutta la sera contro Maggiora ancora non particolarmente a suo agio con le vetture di casa NSR.

Ma sarebbe potuta andare anche diversamente vista la presenza del valdostano Dario Franco che però non ci è sembrato a suo agio sul percorso astigiano compiendo alcuni errori che di fatto non l’hanno mai fatto entrare nel vivo della lotta per un posto sul podio.

Torchio parte bene dalla prima speciale dove allunga subito sugli avversari. Alle sue spalle troviamo Sorge e Bottino, sempre più in crescita nelle ultime gare, mentre Mollo non sembra avere il passo giusto per mantenere la scia.

Maggiora non ci sta e si riprende subito la prima posizione provvisoria grazie ad un’uscita di strada di Torchio che gli vale oltre 2″ e mezzo. Un susseguirsi di scambi di posizione nella vittoria delle speciali a seguire porta ben presto il gruppo di piloti al parco assistenza di metà gara dove Maggiora nell’ulltima PS riesce a portarsi in prima posizione di quasi 1″. Dietro di lui Torchio, Bottino, Sorge, Mollo, Spada e in ultima posizione Franco, con svariati problemi al pulsnate che gli impediscono di essere veloce come vorrebbe e saprebbe fare.

Si riparte con Torchio in seconda posizione assoluta provvisoria deciso a vincere. Di qui infatti una serie di primi posti di speciale fino all’ultimo tratto cronometrato dove Maggiora tenta un ultimo attacco alla prima posizione che però questa volta non fa sua, arrivando secondo.

Ancora un colpo di scena. Mollo, proprio sull’ultimo tratto cronometrato commette troppi errori e si fa sorpassare sia da Bottino che chiude sul terzo gradino del podio che da Sorge, quarto, dopo una lotta serrata con il suo avversario che lo precede in classifica finale di soli 49 centesimi.

In classifica assoluta ora a guidare è Torchio, con 5 punti di vantaggio su Finale quando mancano due gare al termine e può essere messo ancora tutto in discussione.

Nella classifica del Giro d’Italia Torchio allunga su Maggiora di 1″26 nell’assoluta mentre Mollo risale in terza posizione sopravvanzando Finale, assente.

Sorge e Bottino superano Massasso di pochi sencondi ampliando così la lotta di metà classifica, così come Spada che si porta davanti a Orzano.

Prossimo appuntamento con la WRC dove i piloti dovranno sicuramente dare il 100% per poter contrastare il pilota torinese, Finale, a pieno punteggio leader provvisorio di campionato.

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

A Torchio va la 500

Si conclude anche il secondo campionato con la vittoria di Torchio Nel trofeo monomarca dedicato alle piccoline di casa NSR, le Abarth 500, c’è stata una predominanza del pilota di

Leggi tutto »

Finale ci prova

ma vince … “pianella” Ci ha abituati a dei recuperi in gara che solo luoi può fare. Ci ha fatto vedere che è possibile recuperare secondi persi in qualche uscita

Leggi tutto »