Bis di Torchio

Ancora una volta Torchio si dimostra il più veloce sulla pista

Non c’è stato nulla da fare per i suoi avversari. Nemmeno i 4 giri di penalità (per aver vinto la gara precedente) sono bastati a fermare il pilota astigiano che ha saputo rimontare il gap e andare a vincere la seconda gara del Campionato DTM con 10 giri di vantaggio.

Assenti due nomi illustri per motivi di salute, Maggiora e Finale, l’unico in grado di poter impensierire Torchio poteva essere Massasso. Ancora una volta però, nonostante la sua vettura si sia dimostrata come una delle migliori e più veloce sul tracciato di Sessant, le troppe uscite di strada dovute probabilmente ad un assetto non ancora ben sistemato, hanno contribuito ad una gara sotto tono.

Ne hanno subito saputo approfittare Bottino e Sorge. In due diverse batterie si sono dati battaglia a distanza a suon di giri veloci e sorpassi sugli avversari fino a completare il podio con Bottino sul secondo gradino e Sorge in terza posizione, entrambi a 93 giri e staccati fra loro da soli 37 settori.

Durante la gara si sono visti anche i notevoli miglioramenti di Mollo e Spada che hanno iniziato a prendere confidenza con la velocità e le vetture di casa Slot.it. Mollo ha staccato diversi tempi interessanti riuscendo a scendere quasi a 12″ a giro sulle corsie centrali. Purtroppo pere lui l’inesperienza gioca ancora qualche brutto scherzo e verso la fine di ogni run di gara si notano gli errori dovuti alla stanchezza di una guida ancora troppo concentrata. Spada riesce a mettere sotto pressione Bottino in diverse corsie costringendolo a tenere una media sul giro decisamente alta. Per lui diversi tempi interessanti ma soprattutto una media sul giro più veloce di Massasso sulla corsia rossa che fanno ben sperare per le restanti gare di campionato.

Due nuovi piloti dunque pronti a darsi battaglia fra loro ma anche a portare scompiglio nella classifica assoluta inserendosi ormai di diritto fra i pretendenti al podio. Peccato per Orzano che nonostante una partenza interessante e alcuni giri veloci non riesce a tenere una media al livello dei primi e a causa di qualche incertezza fnisce al sesto posto nella classifica assoluta.

Anche in questo caso, mancando due piloti arrivati a podio nella gara precedente vedremo una prossima tappa del Campionato Slot.it DTM con diversi piloti penalizzati.
Ci saranno infatti Torchio a -4 giri, poi Maggiora e Bottino a -3 giri,  Finale e Sorge a -2 giri seguiti da Massasso a -1 giro.
Ben sei piloti penalizzati che lasceranno campo libero ai restanti drivers. Sapranno approfittarne? Scopritelo nella prossima gara DTM!

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

A Torchio va la 500

Si conclude anche il secondo campionato con la vittoria di Torchio Nel trofeo monomarca dedicato alle piccoline di casa NSR, le Abarth 500, c’è stata una predominanza del pilota di

Leggi tutto »

Finale ci prova

ma vince … “pianella” Ci ha abituati a dei recuperi in gara che solo luoi può fare. Ci ha fatto vedere che è possibile recuperare secondi persi in qualche uscita

Leggi tutto »