1000 giri di Sessant

Rally Slot Biella vince la prima edizione della gara

Si è svolta ieri la gara di apertura della stagione 2020 dello Slot Club Asti – Calabroni Rossi che ha coinciso con l’inaugurazione del nuovo impianto in legno “home made”.
Quattro squadre al via che hanno lottato gomito a gomito per aggiudicarsi la prima edizione della “1000 giri di Sessant”, manifestazione che ha visto in partenza le performanti vetture categoria DTM anni ’90 di Slot.it.
Occhi puntati sul team locale dei Calabroni Rossi e sull’agguerritissimo team biellese, Rally Slot Biella, entrambi alla guida di due opel Calibra.

La mattinata è stata molto profiqua per gli ultimi settaggi alla vettura e per mettere a punto l’assetto finale. Modi di guida e tecniche di preparazione differenti, hanno fatto si che sulla linea di partenza ci fossero due vetture diverse.
Rapporti, assetto, pesi e altre accortezze infatti sono stati fondamentali al Rally Slot Biella, per portarsi a casa la prima edizione di questa che crediamo diventare una classica del settore.

Fin da subito si è capito che i biellesi sarebbero stati i più veloci di tutti. Macchina perfetta e uno stile di guida impeccabile da parte di tutti e 5 i piloti impegnati nel Team hanno condotto al traguardo dei 1000 giri la loro vettura dopo quasi 4 ore di gara. Un passo velcoe e sicuro, che ha spiazzato i padroni di casa, con una vettura sicuramente veloce e sicura ma non certo al pari della prima. Una rincorsa per tutto il tempo facendo attenzione ad eventuali errori per non farsi raggiuingere dagli altri due team alle loro spalle.

Una gara vissuta dunque in ottima compagnia, come sempre, “interrotta” ogni tanto da un breakfast culinario e dal pranzo nella vicina pizzeria.

Commenti positivi sono arrivati da tutti i partecipanti, sia per la formula di gara che per il tracciato, provato non solamente con le DTM ma anche con vetture di categorie diverse apprezzando tenuta e velocità generale del tracciato.
Vi lasciamo con qualche immagine della giornata facendo ancora i complimenti ai vincitori e invitandovi, se volete, a venirci a trovare presso il nostro rinnovato Club dove sono sempre montate, oltre alla pista in legno da 42 metri anche tre speciali rally e una raid. Insomma, ce n’è per tutti i gusti … e i pulsanti!

Alla prossima!

Condividi l'articolo se lo trovi interessante:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp
Focus on

Potresti essere interessato a ....

Il terzo incomodo

Lo aveva annunciato. Corro per un posto sul podio In un brevissimo post sulla sua pagina Facebook, Dario Franco, lo aveva preannunciato: “… Per avere la certezza di essere un

Leggi tutto »

Stratos … ferico Maggiora

Il pilota di Montegrosso porta alla ribalta la Lancia Stratos Chi se non lui poteva riportare alla vittoria una vettura ormai dimenticata da tutti che ha però saputo ritornare protagonista

Leggi tutto »

Massasso beffato alla fine

Un’uscita sull’ultima speciale regala la vittoria a Maggiora Sembrava ormai certa la vittoria del pilota di Isola d’Asti dopo una gara battagliata per tutta la serata ma la guida più

Leggi tutto »

Si riparte!

Dopo la breve pausa estiva tutto pronto per le nuove gare. La categoria più giovane avrà il compito di far ripartire il settore agonistico dello slot club astigiano, Calabroni Rossi, 

Leggi tutto »